Come scegliere una pellicola protettiva per smartphone

Oggigiorno il prezzo medio degli smartphone è aumentato notevolmente rispetto agli scorsi anni, soprattutto se ci si orienta in quella fascia “premium” dai 600 euro in su. La maggior parte di questi dispositivi può contare su design e materiali sicuramente pregiati e belli da vedere, ma spesso sono anche fragili. Per questi motivi molti decidono di sacrificare leggermente l’estetica del prodotto a favore di una maggiore resistenza utilizzando cover e pellicole protettive.
pellicola protettiva per smartphone

In questo articolo ci concentreremo soprattutto su questa seconda categoria ossia le pellicole protettive. Ci sono diverse correnti di pensiero a questo riguardo: generalmente chi utilizza una cover (soprattutto quelle “a libro”) preferisce evitare la pellicola protettiva. Chi invece non ama particolarmente le cover si trova di fronte ad una scelta quasi obbligata, ma allora come possiamo scegliere una pellicola protettiva per il nostro smartphone?

Vediamo alcuni consigli da seguire prima di procedere con l’acquisto.

Il materiale della pellicola protettiva

La prima cosa da scegliere è il tipo di pellicola protettiva che intendiamo utilizzare, ossia il materiale della stessa. Potrebbe sembrare una banalità, ma vi basterà recarvi su Amazon e digitare la chiave di ricerca “pellicola” seguita dal modello del vostro smartphone (es. “pellicola protettiva galaxy s9”) per rendervi conto di come ci siano migliaia di risultati.
La prima scelta è abbastanza semplice: possiamo optare per delle pellicole economiche dal costo di 4 o 5 euro circa oppure passare al vetro temperato e in questo caso salire di prezzo
superando facilmente i 10 euro ma avendo molti vantaggi sia a livello di resistenza ma anche in altri aspetti.

Le pellicole in vetro temperato spesso offrono anche un trattamento anti-impronta che,soprattutto in smartphone di fascia media e bassa, funziona addirittura meglio del trattamento oleofobico dello smartphone stesso. Spesso poi queste pellicole dispongono anche di un trattamento anti-bolla. Questo è sicuramente un aspetto da non sottovalutare visto che l’applicazione di una pellicola non è comunque una passeggiata dato che basta un granello di polvere per rovinare l’intera operazione.

Ovviamente più la pellicola è di qualità, più l’applicazione è efficace. Qualora decideste di optare per quei pacchetti di pellicole dove con un costo di circa 3 o 4 euro potete portarne a
casa anche 4 o 5 unità, armatevi di pazienza.

Acquisto singolo o in multiplo?

Una volta scelto il materiale della pellicola protettiva dovete valutare se acquistare un pacchetto con più unità. Le pellicole protettive in vetro temperato costano decisamente più delle pellicole in TPU e quindi potreste trovare un pacchetto da una singola unità o al massimo due. Ebbene, in questo caso conviene acquistare un pacchetto da 3 o più unità qualora fosse disponibile, dato che se doveste sbagliare il primo tentativo di applicazione potrete rimediare e non dovrete rifare nuovamente un ordine. Se siete particolarmente abili, invece, le unità in più vi faranno comodo in un secondo momento quindi non abbiate paura: non è uno spreco di denaro.

Pellicola per display o anche per il retro?

Ora che avete scelto il materiale della pellicola protettiva e la quantità giusta da acquistare dovete decidere se proteggere solo il display o se acquistare una pellicola protettiva da
applicare anche sul retro dello smartphone.

C’è da dire che reperire questo tipo di pellicole può essere abbastanza difficile per i modelli di smartphone meno noti e di fascia non “premium” ma nel caso di prodotti come iPhone e smartphone Samsung Galaxy S non è difficile trovarli. Generalmente su Amazon questo tipo di pellicole vengono contraddistinte da sigle come “intera superficie” o “copertura completa”. A volte più semplicemente nella descrizione può capitare di leggere “copre parte anteriore e posteriore”.

Questo tipo di pellicola può essere fondamentale qualora foste “allergici” alle cover ma vogliate comunque proteggere lo smartphone, soprattutto nel caso il retro dello stesso utilizzi il vetro come materiale.

Dove acquistare una pellicola protettiva?

A questo punto l’unica cosa che resta da decidere è dove comprare una pellicola protettiva. Generalmente in un negozio fisico il prezzo può essere molto più elevato rispetto agli street
price online. D’altro canto se deciderete di acquistare online dovete tenere conto del prezzo delle spese di spedizione (che potrebbero aggirarsi intorno ai 5/7 euro).

Se utilizzate Amazon e siete iscritti al servizio Amazon Prime non pagherete le spese di spedizione per i prodotti economici e quindi con un budget di circa 10/12 euro potreste portarvi a casa una pellicola protettiva di qualità in tempi molto rapidi: qui sotto trovate i link per trovare le pellicole dei modelli più diffusi.

Pellicole per smartphone: trova l’offerta su Amazon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *