Hive Smart Home: guida alle soluzioni per la casa intelligente

La costruzione di un impianto domotico all’interno di una comune abitazione non è più fantascienza. Grazie a numerose aziende, sparse in tutto il mondo, è oramai possibile mettere a punto un sistema ad hoc per rendere la tua casa intelligente e sempre connessa. Tra queste, spicca senza dubbio Hive, brand inglese specializzato nel settore Smart Home. Il suo catalogo si è enormemente arricchito nel corso degli ultimi anni e al momento annovera una vasta gamma di prodotti: termostati intelligenti, videocamere, sensori di movimento, sistemi di illuminazione e persino prese della corrente. Tutto gestibile tranquillamente da smartphone, tablet o pc.

Scopriamo dunque il sistema per la casa connessa di Hive, partendo dal principio di funzionamento, per poi vedere i vari dispositivi e concludere con le compatibilità con i principali assistenti vocali.

Come funzione il sistema Hive

Il sistema Hive Casa Smrart è composto da diversi dispositivi che possono dialogare tra di loro tramite rete wifi e possono connettersi con te tramite smartphone, quindi il sistema in modo semplificati è composto da:

Facciamo qualche esempio con una telecamera:

  • Allarme movimento: se si registra un movimento insolito questa attiverà l’hub, l’hub interaggirà con il servizio cloud Hive, il cloud interagirà con l’app del tuo smartphone e ti segnalerà quest’allarme
  • Controllo da smartphone telecamera: apri l’app Hive, l’app si collega al Cloud Hive, il cloud si collega all’Hub hive e l’hub Hive alla telecamera.

Vediamo adesso le singole parti del sistema.

1. I dispositivi Hive Smart Home

Qui di seguito trovi i dettagli dei vari componenti che si possono connettere al sistema domotico IOT di Hive.

1.1 Termostati intelligenti

hive termostato intelligente

Hive Active Heating è il termostato intelligente di casa Hive. Ti consente di controllare il riscaldamento ed impostare la temperatura desiderata della casa direttamente da smartphone anche da remoto (dispone di un sistema di geolocalizzazione), consentendoti di risparmiare non poco sulla bolletta poiché l’impianto di riscaldamento non sarà acceso a vuoto.

Hive Active Heating funziona con la caldaia esistente e non occorre cambiare fornitore di energia: è attivo già con l’impianto pre-esistente.

Quanto costa questo termostato intelligente? Qui sotto trovi le migliori offerte.

1.2 Videocamere wifi

Le soluzioni per la videosorveglianza gestibile via internet anche fuori casa sono due: vediamole.

1.2.1 Hive View Outdoor

Hive telecamera da esterno

E’ la videocamera intelligente di sicurezza per esterni. È dotata di visione notturna, è a prova d’acqua, consente di registrare video live streaming a 1080p ed è in grado di rilevare automaticamente la presenza di persone. La telecamere, al fine di garantire la privacy, può essere spenta dall’app in alcuni momenti della giornata.

1.2.2 Hive View

Hive terlecamera da interno

E’ la videocamera di sorveglianza per interni dotata di live streaming in HD e di rilevamento automatico di persone. La telecamera inizia a registrare quando rileva movimenti o suoni sospetti e, prontamente, ti invia una notifica su smartphone. Anche questo modello di telecamere possono essere inibite in qualsiasi momento, in modo da garantire la privacy domestica.

1.3 Sensori per porte e finestre

sensori per porte e finestre hive

Con il sensore Hive per porte e finestre saprai subito se una porta/finestra si apre o si chiude in tua assenza. Utile non solo in caso di effrazione ma anche qualora fossi preoccupato di aver lasciato una finestra aperta: accedi all’app e controlla subito lo stato del sistema. Inoltre i sensori potrebbero interfacciarsi con il termostato per evitare inutili sprechi di energia.

1.4 Illuminazione intelligente

lampade smart hive

Le lampadine intelligenti a LED a lunga durata hanno un’efficienza energetica di classe A+ e sono controllabili da remoto da smartphone. Dall’app puoi infatti verificare che non ci siano lampadine accese inutilmente o personalizzare l’illuminazione di ogni camera.

Ne esistono di diversi modelli, in base al tipo di luce emessa:

  • Hive Active Light a intensità regolabile: è la lampadina a luce calda di cui puoi regolare l’intensità di luce
  • Hive Active Light a intensità regolabile da bianco freddo a bianco caldo: emette una luce a scelta tra le diverse tonalità di bianco
  • Hive Active Light con regolazione del colore: la lampadina intelligente che cambia colore

1.5 Prese di corrente wifi

prese smart hive

La presa Hive Active Plug (45€/cad., disponibile anche in multipack) ti consente di regolare l’accensione e lo spegnimento degli oggetti da remoto. Fai in modo che le luci o il bollitore si accendano prima che torni a casa, oppure verifica che determinati apparecchi siano spenti dopo che sei uscito.

Funziona come un adattatore: la inserisci nella presa e colleghi in tranquillità qualunque tuo apparecchio.

2. Hub Hive

L’Hub Hive è il cuore del sistema, l’hub provvede infatti, grazie alla connessione internet, a mettere in comunicazione tutti i diversi sistemi Hive rendendoli gestibili da unica app. Quindi, grazie all’ausilio di questo componente puoi regolare la temperatura del termostato o programmarne l’accensione in specifiche fasce orarie del giorno, accendere le lampade e regolare l’intensità della luce emessa, accendere/spegnere e monitorare i sensori di movimento oppure programmare il funzionamento di specifiche prese della corrente adeguandone l’utilizzo alle tue esigenze.

Esistono due Hub hive, il primo molto compatto ed il secondo con un design d’arredamento che svolge anche alcune funzioni smart.

2.1 Hub Hive Base

Esteriormente è uno scatolotto quadrato con due prese dietro, prese necessarie all’alimentazione e alla connessione dati con il router di casa.

2.2 Hub Hive 360

hive hub
Gradevole nel design e pensato come un elemento d’arredo l’Hub 360, oltre le funzioni di connessione e coordinamento dei vari dispositivi hive presenti in casa può essere utile per controllare che non ci siano effrazioni in casa o principi di incendio. Infatti è dotato di un microfono che si attiverà e dara l’allarme in caso avverta rumori provocati da rottura vetri o dal fumo.

2.3 Hub Hive e gli assistenti vocali Google e Alexa

Il sistema Hive è del tutto compatibile con l’Assistente Google, e dunque con tutti i prodotti Google Home. Se quindi hai le mani occupate o non puoi raggiungere lo smartphone, puoi metterti in comunicazione con l’assistente vocale e impostare i diversi dispositivi Hive sparsi per casa. Ad esempio, puoi chiedere a Google di mettersi in comunicazione con Hive e dunque di accendere o spegnere il riscaldamento.

I sistemi Hive sono compatibili anche con Amazon Alexa, se si dispone degli smart speaker Amazon Echo.

3. Connessione internet con router wifi;

Internet of Things è la filosofia sulla quale si basano i sistemi smart home di nuova generazione, quindi il sistema per poter funzionare ha bisogno di una connessione internet e un router wifi: che tipo di connessione?

Il requisito e che sia presente sempre la rete e che il tuo modem-router abbia una porta ethernet libera per la connessione libera, poi che sia adsl, fibra o wimax è quasi indifferente. Ovviamente se installi il videocontrollo, più veloce sarà la connessione migliore sarà la connessione video.

4. Servizio Cloud Hive

Il cloud computing è un insieme di computer messi in rete accessibili in remoto da qualsiasi dispositivo, che abbia i permessi di accedere. Nel nostro caso ha la funzione di poterti far accedere alla tua smart home, ovunque tu sia. Infatti quando userai l’app Hive, questa si connetterà al Cloud e non direttamente a casa. l’uso del cloud è gratuito, tranne per le funzioni registrazione video.

Sul Cloud, previo pagamento di un canone mensile, potrai registrare i video effettuati dalla telecamera, per poterli rivedere entro 30 giorni.

5. App Hive

L’app Hive è fondamentale per controllare tutto da remoto e per poter ricevere eventuali allarmi. I requisiti minimi per poter installare l’app sono avere uno smartphone Android o un iPhone ed avere un piano tariffario che preveda la connessione internet.

Conclusioni

Il sistema proposto da Hive è abbastanza completo, infatti a catalogo ci sono la maggior parte dei prodotti per trasformare una casa tradizionale in smart home. I vari dispositivi possono essere acquistati sul sito del produttre, nei negozi di elettronica, su Amazon e sul sito Eni Gas & Luce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *