Migliori Smartphone Huawei di fascia media (2019)

Huawei deve il suo successo al gran numero di smartphone posizionati nella fascia media del mercato. Nel corso degli anni poi la società ha fatto un salto di qualità non indifferente espandendosi anche in fasce di mercato “premium” e la presentazione dei nuovi P30 Pro e Mate 30 Pro non lascia dubbi sui piani di espansione di questa azienda, stabilmente al terzo posto nella classifica dei principali produttori di smartphone.

In questo articolo cercheremo di analizzare una serie di smartphone Huawei di fascia media per vedere quali meritano di essere presi in considerazioni per un eventuale acquisto.

1. Huawei P30 Lite

La tradizione di smartphone “Lite” di Huawei continua dopo un successo iniziato dai tempi del P8 Lite. Nel 2019 il dispositivo “Lite” di riferimento è indubbiamente il P30 Lite. Esattamente come accaduto negli scorsi anni, questo smartphone riprende il nome del top di gamma dell’anno ma in fondo è uno smartphone completamente diverso.

Rispetto a P30 Pro, ad esempio, si perde il comparto fotografico in grado di scattare foto con zoom digitale fino a 50x, si perde il display OLED e si perde il sensore delle impronte integrato nel display e anche la certificazione contro acqua e polvere. Tuttavia, lo smartphone P30 è un ottimo prodotto nella sua fascia di prezzo dato che offre tutto quello che serve: è un dispositivo dual sim con memoria espandibile, ha un processore potente per l’uso quotidiano (Kirin 710), 4 GB di memoria RAM, ben 128 GB di storage, Wifi dual band, NFC per i pagamenti via smartphone, USB Type-C 2.0, jack audio da 3,5 mm, una batteria da 3500 mAh con ricarica rapida da 18 W. La fotocamera, anche se di qualità inferiore a quella di P30 e P30 Pro è comunque tripla: 48+8 (grandangolare) +2 MP (profondità di campo). La fotocamera per i selfie, invece, è da 24 MP.

Per quanto riguarda il prezzo siamo intorno ai 270 euro online. Anche se il design non è innovativo a causa del notch a goccia e del sensore per le impronte posizionate sul retro, Huawei ha fatto nuovamente centro con questo dispositivo e basta dare un’occhiata alle recensioni su Amazon per rendersene conto. Un ottimo prodotto, da tenere d’occhio durante le offerte invernali tra Black Friday e promo natalizie perché sarà facile da trovare anche sotto i 250 euro.

2. P Smart Z

Huawei P Smart Z è lo smartphone perfetto per chi vuole uno smartphone medio gamma ma con un design da top di gamma. Dimenticatevi cornici, notch estesi o notch a goccia: qui il display copre l’intera superficie dato che la fotocamera frontale è a scomparsa. A livello di specifiche tecniche il livello è leggermente inferiore a quello del P30 Lite (memoria da 64 GB espandibile e fotocamera posteriore da 16 MP + 2 MP) e aumentano sensibilmente peso e dimensioni. Sicuramente uno smartphone che guarda più al design che alla sostanza. Ma in fondo si trova a meno di 250 euro online e questo lo rende lo smartphone con pop-up camera più economico sul mercato.

3. P Smart+ 2019

Si tratta dello smartphone più “vecchio” del lotto ma anche di quello più economico dato che si trova online a circa 180-200 euro (prezzo che si può trovare anche nei negozi fisici come Unieuro). Tecnicamente è uno smartphone che fin dalla presentazione è passato un po’ inosservato, un po’ per il nome (scelta davvero folle quella di rilasciare P Smart, P Smart+ e P Smart 2019 a distanza di pochi mesi), un po’ perché questo smartphone non ha segni particolari. Design classico con notch a goccia, display da 6,21 pollici, Kirin 710, fotocamera posteriore tripla (24 MP + 16 MP grandangolare + 2 MP per la profondità di campo), porta microUSB, radio FM, wifi dual band. Nulla di trascendentale ma tutto ciò che serve a chi cerca uno smartphone concreto. Si posiziona al terzo posto perché probabilmente è uno smartphone in grado di accontentare anche coloro che non amano acquistare online e in questo caso tra gli smartphone in vetrina in un negozio, questo è un ottimo dispositivo di fascia media a circa 200 euro o meno.

Quale smartphone Huawei scegliere?

In definitiva, Huawei P30 Lite è lo smartphone consigliato del lotto perché può andare bene praticamente a tutti e perché si presta ad utilizzi anche più intensi rispetto a quelli di un comune medio gamma. P Smart Z è perfetto per chi vuole fare scena senza spendere un capitale, mentre P Smart+ 2019 è l’alternativa da considerare in caso di acquisto nei negozi fisici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *