Migliori smartphone Android da 200 a 300 euro

La fascia media Android è composta da una serie quasi infinita di smartphone più o meno validi. Tuttavia, con un budget compreso tra i 200 e i 300 euro si può acquistare uno smartphone adatto per ogni tipo di esigenza. In questo articolo prenderemo in esame, infatti 10 modelli molto diversi tra di loro e ognuno di questi si rivolge ad un target molto ben preciso.

1. Honor View 10 Lite

Il prezzo di questo smartphone è praticamente crollato e a circa 250 euro è davvero difficile non prenderlo in considerazione. Praticamente è lo smartphone di fascia media per eccellenza con prestazioni dignitose in ogni comparto, un display dalle dimensioni generose ed una memoria interna di 128 GB. Probabilmente non eccelle in nulla, ma considerata la fascia di prezzo al tempo stesso non delude nemmeno.

2. Honor Play

Honor Play potrebbe sembrare uno smartphone molto simile a Honor View 10 Lite, ma in realtà il modello “Play” è pensato per una categoria ben precisa: gli amanti del gaming. Per quanto non sia paragonabile a gaming phone come Xiaomi Black Shark 2, Asus Rog Phone e Razer Phone 2, il prezzo è molto più basso e il processore Kirin 970 abbinato alla GPU Turbo è in grado di dare grandi soddisfazioni.

3. Pocophone F1

Xiaomi Pocophone F1
Prendete uno smartphone Xiaomi di fascia media, aggiungete un processore Qualcomm Snapdragon 845 e un sistema di raffreddamento a liquido, qualche funzionalità presa da Xiaomi Mi 8 come il 3D Face Unlock, inseritelo in una scocca in policarbonato e avrete il top di gamma più economico sul mercato. Ovviamente non basta un processore potentissimo a trasformare un dispositivo di fascia media in un top di gamma, ma visto l’hype generato da questo smartphone al pubblico piace questo tipo di proposta.

4. Xiaomi Mi Mix 2

E’ arrivato sul mercato il nuovo Xiaomi Mi Mix 3 e sono già disponibili da alcuni mesi prodotti come Mi Mix 2S e Mi 8. Eppure ci sono due motivi che potrebbero distogliere l’attenzione da questi tre smartphone per puntare su Mi Mix 2: l’originalità del design su ogni lato e un prezzo quasi “ridicolo” visto che si trova a meno di 300 euro senza particolari problemi.

5. Nokia 7 Plus

Il programma “Android One” permette di avere smartphone con a bordo un software Android 100% stock, patch di sicurezza rilasciate su base mensile e garantite per almeno due anni e upgrade di versioni di Android in tempi relativamente rapidi. Di smartphone aderenti a questo programma ce ne sono ormai parecchi, ma finora Nokia 7 Plus è quello in cui il programma Android One ha dato i frutti migliori: uno smartphone valido dal punto di vista hardware abbinato ad un software sempre aggiornato (tra l’altro Android 9.0 Pie è disponibile già da parecchie settimane).

6. Samsung Galaxy A8 (2018)

samsung galaxy a8 2018 grigio
Lo smartphone più “completo” di tutta la fascia media. Si dice che la potenza è nulla senza il controllo e in questo caso Samsung Galaxy A8 2018 non è il più potente della sua categoria ma non esiste un altro smartphone di fascia media che abbia un display AMOLED, Bluetooth 5.0, NFC, Samsung Pay, jack audio da 3,5 mm, porta USB Type-C e certificazione IP68. Chi non vuole rinunciare ad almeno una di queste specifiche dovrà necessariamente acquistare Galaxy A8 2018 tra i 10 smartphone citati in questo articolo.

7. Xiaomi Redmi Note 5 Pro

Non è più recentissimo ed è già disponibile sul mercato il Redmi Note 6 Pro, tuttavia, Xiaomi Redmi Note 5 è stato il best buy della fascia di prezzo tra i 150 e i 250 euro. La versione 3/32 si trova facilmente a circa 150 euro e con una trentina di euro in più si può acquistare la versione 4/64 GB un po’ dappertutto, anche su Amazon se ci si affida a rivenditori di terze parti.

8. Xiaomi Mi Max 3

Xiaomi Mi Max 3 non è uno smartphone ma non è nemmeno un phablet. Ne esce fuori un ibrido molto particolare che però sta soddisfacendo le esigenze di una nicchia di mercato che attendeva da anni un prodotto simile, ossia quegli utenti che cercavano un tablet da 7 pollici performante, magari con la possibilità di inserire una SIM al suo interno. Mi Max 3 è un mini tablet con le dimensioni di uno smartphone un po’ troppo grande. Non è particolarmente indicato per l’uso quotidiano qualora l’utilizzo principale sia quello telefonico, ma per la riproduzione di contenuti multimediali non ci sono paragoni e basta leggere le recensioni su Amazon per capire il successo di questo prodotto.

9. Motorola Moto G6 Plus

motorola moto g6 plus
L’esperienza d’uso Motorola è quasi come quella dei Samsung Galaxy Note: è qualcosa di unico. L’applicazione Moto presente negli smartphone Motorola offre, infatti, la migliore soluzione mai vista nel mondo Android per quanto riguarda l’Active Display (oltre a visualizzare le notifiche potete perfino rispondere rapidamente ad un messaggio senza risvegliare il display) e poi ci sono i gesti per avviare torcia e fotocamera che dovrebbero essere predefiniti su tutti gli smartphone Android.

Questa personalizzazione software si aggiunge ad un hardware discreto che prevede anche un comodissimo sensore per le impronte digitali posizionato sulla parte frontale. A circa 250 euro merita di essere preso in considerazione.

10. Nokia 6.1

Chiudiamo questa top 10 con Nokia 6.1, ossia uno smartphone Android One di fascia media che è stato recentemente aggiornato ad Android 9.0 Pie, e come il “fratello maggiore” Nokia 7 Plus riceve aggiornamenti su base mensile e quindi è lo smartphone Android economico più aggiornato. Il prezzo si aggira sui 200 euro.

Conclusioni

Come potete notare da questa top 10 c’è uno smartphone Android valido per ogni tipo di esigenza: da chi necessita di una connettività senza rinunce a chi vuole avere sempre gli ultimi aggiornamenti Android ma c’è spazio anche per gli appassionati del gaming e per chi utilizza prevalentemente lo smartphone per la riproduzione di contenuti multimediali. Fondamentalmente la spesa non supera i 300 euro (ma con le offerte periodiche si potrebbe scendere anche sui 280 euro) quindi diventa lecito chiedersi se valga ancora la pena spendere quasi 1000 euro per uno smartphone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *