Migliori Smartphone Huawei economici – 2019

Siete intenzionati ad acquistare uno smartphone Android ma avete un budget molto ridotto e non volete comunque orientarvi su prodotti di marchi “strani”? In tal caso potreste prendere in considerazione alcuni smartphone Huawei di fascia bassa rilasciati sul mercato nel 2019 o di fascia medio-bassa se rilasciati nel 2018.

In questo articolo prenderemo in esame alcuni smartphone Huawei con un prezzo medio online inferiore ai 150 euro.

1. Huawei P Smart 2019

Huawei P Smart 2019 è il classico esempio di smartphone che si svaluta nel corso del tempo e che diventa un best buy quando arriva a posizionarsi in una fascia di prezzo più bassa rispetto al lancio. Infatti, se all’arrivo sul mercato questo smartphone ha fatto fatica a trovare spazio in un affollatissimo segmento, ora che si trova a circa 150 euro online è quasi un best buy.

Per cominciare, il design può essere scambiato da parte di un utente poco esperto, con quello del ben più costoso P30 Lite. Inoltre quest’ultimo condivide anche alcune specifiche con P Smart 2019 a partire dal processore Kirin 710 passando poi per un display con notch a goccia e risoluzione Full HD e la EMUI 9.1 a bordo.

Dov’è la “fregatura” allora? Ebbene P Smart 2019 ha soli 3 GB di memoria RAM e 32 GB di storage (4+128 GB su P30 Lite) ma soprattutto il comparto fotografico è nettamente inferiore dato che abbiamo una classifica camera da 13 MP + 2 MP per la profondità di campo. Tuttavia, P30 Lite costa circa 270 euro mentre P Smart 2019 si trova a circa 150 euro su Amazon.

2. Huawei Y5 2019

Scendiamo ulteriormente di prezzo con lo smartphone Y5 2019. Qui siamo intorno ai 100 euro circa, ed essendo lo smartphone stato lanciato lo scorso mese di maggio il prezzo è ancora vicino a quello di lancio. Le specifiche tecniche sono nettamente inferiori rispetto a P Smart 2019 ma questo Y5 2019 può contare su delle caratteristiche che al giorno d’oggi diventano sempre più una rarità: 147.1 x 70.8 x 8.5 mm x 146 grammi di peso. Quindi oltre a costare circa 50 euro in meno rispetto a P Smart 2019, questo Y5 è anche più compatto e leggero. Tuttavia, ci sono alcune limitazioni come la presenza a bordo del processore Mediatek A22, la porta microUSB e alcuni sensori mancanti. Inoltre i 2 GB di memoria RAM e i 16 GB di storage (c’è anche una versione da 32 GB) rendono questo dispositivo adatto solo a chi cerca uno smartphone compatto con cui telefonare, mandare messaggi su WhatsApp e simili e poco altro. Sicuramente non è adatto per giochi pesanti che richiedono molta memoria e potenza. Spesso si trova in offerta lampo su Amazon e nei prossimi periodi di shopping selvaggio sicuramente scenderà al di sotto dei 99 euro. Occhio però: con caratteristiche tecniche simili si trova sul mercato il Nokia 2.2 che ha il vantaggio di avere Android One a bordo. Determinante sarà il prezzo di vendita.

3. Smartphone Y6 2019

Con lo smartphone Y6 2019 saliamo leggermente di prezzo, ma non di molto: siamo al di sotto dei 120 euro. Rispetto ad Y5 aumenta la memoria a bordo (c’è una sola versione con 2 GB di RAM e 32 GB di storage) e anche le dimensioni dato che il display è leggermente più grande (6,09 pollici contro 5,71 pollici, entrambi con risoluzione HD+). Vale un po’ lo stesso discorso sul prezzo fatto con Y5 2019: qui dipende molto dalle offerte. A parità di prezzo o quasi probabilmente Y6 2019 è una scelta migliore per il quantitativo maggiore di memoria interna, anche se si perdono le doti della compattezza (comunque solo a livello di dimensioni visto che il peso è di 150 grammi e quindi molto inferiore alla media dei “padelloni” presenti sul mercato)

4. Huawei P20 Lite

Praticamente è stato il best buy della fascia media del 2018 ed oggi è uno smartphone molto interessante SE proposto al giusto prezzo. Probabilmente online questo non è uno smartphone consigliabile dato che si trova ancora sui 200 euro online, ma attenzione sia alle offerte lampo di Amazon (probabili sconti sostanziosi durante il Black Friday) sia alle offerte degli operatori. Con l’arrivo dei nuovi modelli P30 Lite, P30, P30 Pro, gli operatori telefonici stanno rivedendo i prezzi degli smartphone dello scorso anno. Ad esempio Wind ha abbassato le rate del 40% su P20 Lite, P20, P20 Pro lo scorso mese di settembre arrivando a proporre una rata mensile di soli 2,99 euro al mese.

Considerato il vincolo di 30 mesi e l’anticipo di 49,99 o 69,99 euro a seconda del tipo di offerta lo smartphone P20 Lite è stato proposto a circa 140-160 euro e oggettivamente a questo prezzo è un dispositivo ancora molto interessante dato che è ancora sufficientemente potente per un uso medio (il Kirin 659 non è un fulmine, ma accompagnato da 4 GB di RAM e 64 GB di storage non ha problemi nell’uso quotidiano) ma soprattutto non ha limitazioni a livello di connettività e sensori: è disponibile in versione dual sim, ha la memoria espandibile, dispone del chip NFC per i pagamenti via smartphone, ha la porta USB Type-C e supporta la ricarica rapida.

Per cui anche se probabilmente a prezzo pieno (200 euro circa online di media) non vale la pena, fate molta attenzione alle offerte last minute o agli sms degli operatori telefonici. A circa 130-140 euro potrebbe essere un best buy.

5. Mate 20 Lite

Nel caso di Huawei Mate 20 Lite varrebbero le stesse considerazioni fatte con P20 Lite. Tuttavia, non esiste ancora un “Mate 30 Lite” e il braccio di ferro tra l’azienda cinese e Trump potrebbe rimandare l’arrivo in Europa di questo nuovo smartphone (se e quando verrà prodotto). Ad ogni modo, di fronte a delle buone offerte potrebbe ancora avere un senso acquistare Huawei Mate 20 Lite, anche perché questo smartphone si pone come una via di mezzo tra P20 Lite e P30 Lite. Rispetto al primo c’è un miglioramento a livello di potenza perché a bordo troviamo il processore Kirin 710, ma rispetto al secondo perdiamo qualcosa in campo fotografico.

Rimane comunque uno smartphone completo a livello di connettività e di sensori confermando le buone qualità viste su P20 Lite per quanto riguarda Wifi dual band, presenza del chip NFC per i pagamenti via smartphone, ecc. Nel caso di Mate 20 Lite, purtroppo, le offerte degli operatori telefonici sono meno frequenti rispetto a P20 Lite, quindi bisogna valutare eventuali offerte lampo e promozioni legate al periodo natalizio.

In conclusione …

In definitiva, Huawei P Smart 2019 è il miglior compromesso tra prezzo e prestazioni. Huawei Y5 2019 è perfetto per chi vuole uno smartphone Huawei economico e compatto. Nel caso di Y6 2019 e soprattutto di P20 Lite e Mate 20 Lite a fare la differenza sarà sicuramente il prezzo finale di vendita. Tenete anche conto che questi ultimi due essendo già sul mercato da più di un anno avranno pochi mesi di supporto restante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *