Cuffie Ailihen C8: recensioni e offerte

Le cuffie Ailihen C8 appartengono alla famiglia delle cuffie On-Ear, quindi consentono di ascoltare la propria musica in modo completamente isolato dai rumori esterni, permettendo così in questo modo di godere appieno della qualità musicale che stiamo ascoltando.

Si tratta di una tipologia di prodotti molto comuni, che possono variare molto per caratteristiche e qualità: per chi è alla ricerca di prodotti non eccessivamente costosi, ma qualitativamente buoni, in questa pagina presentiamo la nostra recensione delle cuffie Ailihen C8, un modelli interessante soprattutto per i giovani, dal design colorato e delle caratteristiche interessanti, pur vendute ad un prezzo non eccessivo.

Ailihen C8: struttura e funzionamento

Le cuffie appartengono alla categoria delle cuffie On-Hear, cioè le cuffie che coprono completamente il padiglione auricolare, garantendo in questo modo l’isolamento migliore possibile per l’ascolto musicale.

Si tratta di cuffie cablate, quindi devono essere collegate tramite connettore AUX ad un dispositivo che ne sia connesso, principalmente lo smartphone ma anche tablet, computer od iPod.

La struttura è molto semplice, quasi a dispetto del colore molto intenso, verde, che sicuramente non sfigura quando vengono utilizzate dai ragazzi specialmente per il gioco, possibilità peraltro resa interessante dalla presenza di un microfono integrato.

Sul cavo, circa a metà altezza, si trova una piccola tastierina che consente di eseguire le operazioni più comuni, cioè aumentare e diminuire il volume, scorrere avanti e indietro con i brani in ascolto e richiamare, premendo il tasto centrale, l’assistente vocale. E’ qui che si trova il microfono integrato, ma questo in generale non rappresenta un problema perché la sua localizzazione non è mai eccessivamente lontana dalla bocca, il che non crea problemi a un eventuale interlocutore in telefonata. Da notare, a differenza di modelli simili, la robustezza del cavo che è uno dei problemi principali che affligge nel lungo periodo questo tipo di prodotto.

Le cuffie sono inoltre pieghevoli, e questo agevola molto la possibilità di trasportarle, rendendole quindi delle cuffie particolarmente adatte all’ascolto della musica anche fuori casa.

Ailihen C8: la nostra prova

La nostra prova delle cuffie è risultata essere estremamente positiva. Le cuffie sono comode all’orecchio, anche se le teniamo per diverse ore di seguito perché sono molto morbide (non si ha il senso di “schiacciamento” del padiglione, che non tende ad arrossarsi). Il cavo è inoltre abbastanza lungo da poter tenere il telefono in tasca, per questo tipo di ascolto, senza problemi particolari; inoltre è molto resistente, anche ai nodi che inevitabilmente si formano quando lo riponiamo, ad esempio, in uno zaino.

Dal punto di vista della qualità musicale siamo poi su un ottimo livello: certo, non siamo alla perfezione, caratteristica raggiungibile solamente con i prodotti più costosi, ma nel complesso si tratta di un ottimo compromesso per chi ha necessità di ascoltare musica in modo non professionale oppure, come accennavamo prima, per il gioco.

Da quest’ultimo punto di vista, le cuffie si sono rivelate particolarmente ottimali: infatti si possono collegare al dispositivo di gioco (da salotto) e giocare con un’ottima libertà considerando la lunghezza del cavo. Il microfono integrato consente di utilizzarle senza problemi anche per parlare con gli altri giocatori.

Conclusioni

Nel complesso, quindi, abbiamo ritenuto le cuffie un ottimo prodotto, senza scendere a compromessi di alcun tipo.

Certo, non stiamo parlando di cuffie professionali e questo deve essere preso in considerazione da chi, magari attratto dal costo non eccessivo, può aver posto la propria attenzione su questo modello; tuttavia stiamo parlando di ottimi prodotti.

La qualità sonora interessante, la possibilità di piegarle, i materiali molto resistenti sono caratteristiche utili per la maggior parte degli utilizzi; se il modello cablato non rappresenta un problema per le vostre necessità, un acquisto da prendere sicuramente in considerazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *