Confronto Xiaomi MI 8 e Honor 10

Xiaomi Mi 8 è stato uno dei top di gamma più economici del 2018, ciò nonostante merita di essere preso ancora in considerazione, così come lo smartphone Honor 10, uno smartphone non più recentissimo che però condivide con Mi 8 il ruolo da top di gamma low cost. Ma quali di questi due smartphone Android è il migliore?
confronto xiaomi mi 8 honor 10

Inizieremo il confronto tra Xiaomi MI 8 e Honor 10 partendo dalle migliori offerte di oggi, per poi analizzare le principali caratteristiche tecniche di questi due telefonini made in China.

Xiaomi MI 8 Vs Honor 10: le migliori offerte di oggi

Il primo aspetto che prendiamo in considerazione è il prezzo: qui sotto puoi vedere le migliori offerte di oggi per Xiaomi MI8 e Honor 10.

Al di là del prezzo di lancio più competitivo di Honor 10, la realtà è che i due smartphone si trovano online con uno scarto di prezzo 50/70 euro a favore dello smartphone Honor 10.

Confronto principali caratteristiche tecniche

Diamo una veloce occhiata alle principali caratteristiche tecniche.

Xiaomi Mi 8 Honor 10
  • Sistema operativo Android con personalizzazione proprietaria MIUI 10 Global
  • Display da 6,21 pollici di tipo AMOLED con risoluzione FHD+ 1.080 x 2.248 pixel, con rapporto di forma 18,7:9
  • CPU Qualcomm Snapdragon 845
  • GPU Adreno 630
  • RAM: 6 GB LPDDR4x
  • Memoria interna: 64 /128 / 256 GB di tipo UFS 2.1
  • Doppia fotocamera posteriore: 12 MP  f/1.8 + 12 MP (zoom), OIS
  • Fotocamera frontale da 20 MP, f/2.0
  • Connettività: dual SIM, 4G LTE , Wi-Fi dual-band, Bluetooth 5.0, GPS a doppia frequenza, NFC, USB Type-C
  • Batteria da 3.400 mAh con Quick Charge 4.0+
  • Dimensioni: 154,9 x 74,8 x 7,6 mm
  • Peso: 175 grammi
  • Sistema operativo Android con personalizzazione proprietaria EMUI
  • Display da 5,84 pollici di tipo IPS con risoluzione FHD+ 1.080 x 2.280 pixel, con rapporto di forma 19:9
  • CPU proprietaria Kirin 970
  • GPU Mali-G72 MP12
  • RAM: 4 GB
  • Memoria interna: 64 /128 GB
  • Doppia fotocamera posteriore: 24 MP  f/1.8 B/W + 16 MP f/1.8 RGB
  • Fotocamera frontale da 24 MP, f/2.0
  • Connettività: dual SIM, 4G LTE , Wi-Fi dual-band, Bluetooth 4.2 LE, GPS, NFC, USB Type-C
  • Batteria da 3.400 mAh con con ricarica rapida
  • Dimensioni: 149,6 × 71,2 × 7,7 mm
  • Peso: 153 grammi

Il processore

Guardando la tabella con le caratteristiche principali degli smartphones Xiaomi MI 8 e Honor 10, si nota che le differenze non mancano di certo anche se alcune specifiche sono di importanza relativa per un utente medio. Tra queste potrebbe rientrare anche la scelta del processore dato che entrambi garantiscono una potenza più che sufficiente per prestazioni di alto livello nell’esperienza quotidiano.

Tuttavia, il processore Qualcomm Snapdragon 845 oltre ad essere più potente del Kirin 970 (in questo caso i test di benchmark sono abbastanza chiari al riguardo) può garantire anche qualcosa in più a livello di connettività per quanto riguarda il supporto e la velocità della rete 4G LTE oltre alla connessione Bluetooth (migliore su Xiaomi Mi 8). C’è poi da considerare un aspetto che viene spesso ignorato: i processori Qualcomm generalmente riescono ad offrire qualcosa in più a livello di aggiornamenti software nel corso del tempo oltre ad ampie possibilità di modding. Non a caso Xiaomi Mi 8 da poco ha ricevuto il supporto ufficiale della custom rom LineageOS grazie alla quale un utente più esperto può rimuovere del tutto la personalizzazione proprietaria della MIUI per avere un’esperienza utente più simile ad Android stock.

Comparto fotografico

A livello fotografico entrambi dispongono di ottime fotocamere ma nessuno dei due è un camera phone e non sono sicuramente da scegliere per utenti che vogliono il meglio delle possibilità espresse in campo Android (la stessa Huawei con Mate 20 Pro e con la futura line-up P30 offre ben altre potenzialità).

Memoria interna

Sia Xiaomi Mi 8 che Honor 10 condividono poi un difetto non da poco: nessuno dei due dispone di uno slot per espandere la memoria tramite microSD. Per cui chi fosse intenzionato ad acquistare uno di questi due dispositivi dovrebbe valutare bene se acquistare la versione da 64 GB o se spendere qualcosa in più per i tagli di memoria superiori.

Software

A livello di interfaccia software entrambi gli smartphone dispongono di pesanti personalizzazioni proprietarie. Gli amanti di Android stock devono rivolgersi necessariamente altrove. I più smanettoni comunque potrebbero acquistare MI 8 e installare la LineageOS o altre custom rom. Honor 10, invece, è da scartare in ambito modding.

Dimensioni e peso

Finora Xiaomi Mi 8 ha evidenziato qualche vantaggio nei confronti di Honor 10. Tuttavia, il prossimo punto potrebbe ribaltare tutto in un colpo solo. La tabella delle specifiche tecniche è abbastanza chiara: Honor 10 è più compatto di Xiaomi Mi 8! Il dispositivo di Honor è più basso, più stretto e più leggero rispetto allo smartphone di Xiaomi. Per cui la scelta qui potrebbe essere abbastanza semplice: se appartenete a quella fascia di utenti che definisce “padelloni” gli smartphone come Mi 8, ebbene, il confronto finisce qui.

Display

Tuttavia, il display di Honor 10 è più piccolo ed è anche di tipo IPS per cui in questo caso Xiaomi Mi 8 vince a mano basse. Per quanto riguarda gli aggiornamenti software con nessuno dei due ci saranno problema con Android 9.0 Pie. Tuttavia, già a partire da Android Q è possibile che Honor 10 possa avere qualche difficoltà per il discorso affrontato in precedenza sui processori. Sicuramente Mi 8 è da preferire per il supporto software (ufficiale e non).

Meglio Xiaomi MI 8 o Honor 10?

In generale Mi 8 è da preferire complessivamente per la potenza a bordo, per la longevità del supporto software, per la qualità del display ecc. mentre Honor 10 è da scegliere solo da coloro che desiderano uno smartphone top di gamma con dimensioni compatte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *